Eutópia vi accompagna ''Di film in film''

Dal 26 gennaio, tornano gli appuntamenti del giovedì sera organizzati in tandem da Eutópia e dalla Cooperativa Case Popolari di Mancasale e Coviolo: amici, simpatizzanti e antipatizzanti sono tutti invitati a raggiungerci presso la Saletta Civica di via Selo, 4, per partecipare alla prima di tre serate conviviali, di socialità e (soprattutto) cinema.

Essendo prossimi alla ricorrenza del Giorno della Memoria, vogliamo proporre una rammemorazione fedele al nostro “taglio” e alle nostre sensibilità. Senza seriosità, come di consueto. Anzi, cucineremo un menù gramscianamente nazional-popolare (sono parole proprie dell’ideatore dell’iniziativa…) e, per questo primo appuntamento, ci affideremo all’arte di Pietro Germi.

Sua è infatti la regia di “Il cammino della speranza”, melodrammone neorealista sull’emigrazione italiana girato nel 1950. Muovendo dal plot ideato da Federico Fellini, Pietro Germi e Tullio Pinelli (a sua volta ispirato al romanzo “Cuori negli abissi” di Nino Di Maria), la pellicola narra delle disgrazie di un gruppo di minatori siciliani, nel tragico esodo con i familiari verso la Francia.
A causa della chiusura di una solfatara nei pressi di Favara, i minatori, guidati da Saro Cammarata (Raf Vallone), tentano dapprima di occupare la miniera. Delusi dall’esito della lotta, si affidano ad un truffatore, tale Ciccio Ingaggiatore (Saro Urzì), che dietro pagamento, si offre di condurli in Francia, un paese dove, secondo lui, c’è lavoro ben retribuito per tutti. Abbandonati a Roma dalla loro guida saranno in pochi a raggiungere e varcare il confine italo-francese.

Il film sarà introdotto dall’esperto commento di Raoul Violi, vecchio amico e sodale della Cooperativa.
Ci si incontra intorno alle 19:30 per un rinfresco (arancini di riso e dolcetti) da consumare insieme. Luci spente in sala e via alla proiezione alle ore 20:00.
Vi aspettiamo.

Clicca qui e scarica il volantino della manifestazione (file .pdf, 292 KB)

Altri post collegati:

Lascia un commento

 

 

 

Puoi usare questi tag Html

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>