Mediatori della memoria

Prende il via il 10 aprile prossimo, con una giornata di studi, il progetto “Mediatori della Memoria”, a cura dell’Associazione Emilia-Romagna di Parigi.

Il percorso formativo è “figlio” dello studio preliminare per la creazione del “Centro di Storia orale e popolare dell’emigrazione italiana” (anch’esso portato dall’Associazione, in attesa del primo step della Rete associativa franco-italiana Italia in Rete) ed intende rispondere a due distinte esigenze: da un lato, il bisogno […]

Giovani, migrazioni e viaggi con le memorie

Dopo il volume “L’Emilia nel cuore dell’Europa” (Unicopli, 2012), arriva “Un po’ più in là dello stereotipo”.

Sempre muovendoci nella geografia migratoria tra Italia (Emilia, in particolare) e Belgio, ecco un docufilm montato a partire dai materiali girati “in viaggio” dagli studenti dell’Istituto per Geometri “Guarini” di Modena.

Lo vedremo e ne discuteremo a partire dalle 15:30 di giovedì […]

Migrazioni. Emilia, una regione di mezzo

Si è considerata a lungo l’Emilia-Romagna una regione non migratoria. Eppure, nel corso della storia unitaria, le partenze documentate hanno superato la quota del milione di unità.

Chi sono questi emigranti? I primi a partire sono uomini, soli o in squadra, i quali scendono dall’Appennino o muovono dai paesi di pianura con l’idea di vendere le proprie braccia “temporaneamente”, in lavori agricoli e forestali, nell’edilizia, nel fondo delle miniere, oppure lungo le ferrovie di mezzo mondo. […]